Malattie reumatiche, gli specialisti del Policlinico Umberto I di Roma effettuano visite gratuite

logo-policlinico-umberto-i-roma-2

medico-paziente-anziano

Roma, 19 ottobre 2018 – Un fine settimana con gli specialisti del Policlinico Umberto I di Roma: sabato 20 per il congresso ‘UN T.O.T. PER RESPIRO. Management di Asma e BPCO tra Medicina Interna e Medicina Generale’ e domenica con le visite gratuiti per malattie reumatologiche.

Sabato 20 ottobre 2018 – UN T.O.T. PER RESPIRO. Management di Asma e BPCO tra Medicina Interna e Medicina Generale
Domani, sabato 20 ottobre 2018, tra le 8.30 e le 17.00, presso Sala Verdi dell’hotel Quirinale (Via Nazionale 7, Roma), si svolgerà il congresso ‘UN T.O.T. PER RESPIRO. Management di Asma e BPCO tra Medicina Interna e Medicina Generale’, organizzato dalla Sezione Lazio – Molise della Società Italiana di Medicina Interna(SIMI),presieduta dal Prof. Maurizio Muscaritoli, Direttore del Dipartimento di Medicina Clinica dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico Umberto I di Roma.

La BPCO e l’asma grave sono patologie croniche, spesso prevenibile e trattabili anche se al momento non sono a disposizione soluzioni utili per una completa guarigione; sono tra le maggiori cause di morbilità e mortalità in tutti i Paesi con qualunque tasso di sviluppo e che hanno fatto registrare un costante incremento della spesa sanitaria.

La giornata del 20 ottobre rappresenta un momento di studio e confronto sul tema delle malattie respiratorie croniche, gestite con metodologia internistica e un management innovativo. “Un T.O.T. per un respiro” è anche un progetto di integrazione Territorio Ospedale che il Policlinico ha avviato già da qualche tempo e che mira a migliorare la gestione dei pazienti con asma e BPCO. Responsabile scientifico dell’evento per il Policlinico, è la Dott.ssa Paola Andreozzi, Responsabile del Servizio di ‘Medicina predittiva e fisiopatologia respiratoria – Centro di studio per la predizione, prevenzione e cura delle multimorbidità controllo dei fattori di rischio, afferente alla UOC di Medicina Interna e Disfunzioni Respiratorie diretta dal Prof. Paolo Palange.Mentre per il territorio, responsabile scientifico è la Dott.ssa Carla Bruschelli, internista, medico di medicina generale (MMG)afferente alla ASL RMA, nonché ricercatore, docente e Consigliera della SIMI.

Le due specialiste che sono anche le Referenti del progetto “Un TOT per un respiro”, intorno alle 14.50 presenteranno i dati preliminari del progetto.

Domenica 21 ottobre 2018 – Visite gratuite per malattie reumatiche
In occasione della giornata mondiale del malato reumatico, domenica 21 ottobre,dalle 10.00 alle 17.00 gli specialisti del Policlinico Umberto I di Roma saranno presenti in piazza San Silvestro per visite gratuite ed esami di screening. Le malattie reumatiche colpiscono sempre più una popolazione giovane e, purtroppo, rappresentano una delle principali cause di invalidità e di perdita di capacità lavorativa.

Osteoporosi, fenomeno di Raynaud e sclerodermia, artrite reumatoide, artrite idiopatica giovanile, artrosi, spondiloartrite, saranno le patologie sotto osservazione degli specialisti. Lo specialista Referente per il Policlinico è la Prof.ssa Manuela Di Franco, Responsabile dell’Ambulatorio di Diagnosi e Terapia delle Artriti, afferente alla UOC di Reumatologia Diretta dal Prof. Guido Valesini.

In Italia l’evento è stato promosso dall’Associazione Nazionale Malati Reumatici (ANMAR onlus) che da diversi anni è impegnata in attività di informazione e sensibilizzazione dell’opinione pubblica e delle Istituzioni e contribuire così a migliorare la qualità della vita dei malati reumatici.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>