L’Università di Messina conferirà Dottorato honoris causa allo scienziato Michael J. Sofia

logo-universita-di-messina

michael-j-sofia

Prof. Michael J. Sofia

Messina, 24 maggio 2019 – Si svolgerà lunedì 27 maggio, alle ore 11.00, presso il Palacongressi del Policlinico universitario “G. Martino”, la Cerimonia di conferimento del Dottorato honoris causa in Biologia Applicata e Medicina Sperimentale allo scienziato americano di origini siciliane, prof. Michael J. Sofia. La Laudatio sarà affidata al prof. Giovanni Raimondo. Il prof. Sofia terrà una Lectio doctoralis sul tema “The Discovery of Sofosbuvir and How HCV Was Cured”.

Lo scienziato, che ha ottenuto importanti risultati nel campo della ricerca chimica medica per la cura dell’epatite C e B, è stato vincitore del premio”Lasker De Bakey Clinical Medical Research”, insieme ai professori Charles Rice e Ralf Bartenshlager, per il Sofosbuvir, capostipite di una classe di farmaci capaci di far sparire il virus C, bloccando l’attività di un enzima indispensabile per la sua replicazione.

Il conferimento del Dottorato honoris causa sarà preceduto dalla Cerimonia di intitolazione a personalità illustri di Padiglioni e Aule dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico “G. Martino”:

Padiglione A, Prof. Fausto Consolo;

Padiglione B, Prof. Corrado Messina;

Padiglione C,  Prof. Giuseppe Squadrito;

Padiglione D, Prof. Antonino Ferrara;

Padiglione E, Prof. Giorgio Blandino;

Edificio Pronto Soccorso, Prof. Salvatore Montanini;

Padiglione F, Prof. Gustavo Barresi;

Padiglione  H, Prof. Renato Caminiti;

Padiglione NI, Prof. Salvatore Barberi;

Padiglione CLOPD, Prof. Filippo Terranova;

Torre Biologica, Prof. Agatino Santoro;

Palacongressi, Prof. Matteo Bottari;

Amministrazione, Dott. Salvatore Leonardi;

Aula A Dipartimento BIOMORF, Prof. Rolando Marini;

Aula Magna Pad. NI, Prof. Filippo De Luca.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>