L’innovativa Ortopedia del Rizzoli premiata agli Oscar di San Diego

logo-servizio-sanitario-regionale-emilia-romagna-istituto-ortopedico-rizzoli

cesare-faldini-ior

Prof. Cesare Faldini

Bologna, 20 marzo 2017 – L’AAOS, American Academy of Orthopaedic Surgeons (Accademia Americana dei Chirurghi Ortopedici), è la maggiore società scientifica di ortopedia a livello internazionale. Ogni anno il suo congresso vede la partecipazione di ortopedici provenienti da tutto il mondo e nell’edizione appena conclusasi a San Diego, California, sono stati 20.000.

La selezione per i contributi scientifici che vengono presentati durante il congresso è strettissima. L’Istituto Ortopedico Rizzoli è tra i pochi in Italia a riuscire a superarla: quest’anno sono stati tredici i lavori accettati, proposti dalle Cliniche Ortopediche dirette dai prof. Donati, Faldini e Zaffagnini e dalla Chirurgia Vertebrale diretta dal dott. Boriani.

“E’ un risultato che premia l’incessante attività di ricerca del nostro Istituto –commenta il direttore generale del Rizzoli Mario Cavalli – Continuiamo a rafforzare i progetti che, contando sul lavoro dei nostri laboratori intrecciato a quello dei clinici, riescono a portare ai pazienti l’ortopedia più innovativa”.

Tre video scientifici su altrettante tecniche innovative presentati dalla Clinica diretta dal prof. Cesare Faldini sono stati premiati come migliori presentazioni nella categoria dell’AAOS 2017.

fonte: ufficio stampa

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>