La salute della donna fra ospedale e territorio. Convegno al Policlinico Gemelli

logo-gemelli-cattolica

medici-dottoresse-stetoscopi

Roma, 31 maggio 2019 – “La salute della donna fra ospedale e territorio” è il titolo del convegno che si terrà domani 1 giugno alle ore 8.30 presso l’Aula Brasca della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS. Sarà il primo di una serie di incontri che vedranno insieme i medici di Medicina generale del territorio metropolitano di Roma con specialisti di riferimento nelle diverse discipline con l’obiettivo di rinsaldare i legami tra ospedale e territorio per costruire un rapporto innovativo e più diretto che favorisca un interscambio culturale e operativo più efficace.

Presidenti del primo incontro il professor Rocco Bellantone, Direttore del Governo Clinico della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS e Preside della Facoltà di Medicina e chirurgia dell’Università Cattolica, e il professor Antonio Lanzone, direttore dell’Area Donna della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS e Presidente del Corso di laurea in Medicina e chirurgia dell’Università Cattolica. Responsabile scientifico il dottor Michele Lepore, medico di Medicina generale e membro del direttivo della Federazione Medici di Medicina generale (FIMMG) di Roma.

Dopo i saluti iniziali, le sessioni del convegno si apriranno alle ore 9.00 e affronteranno i temi della prevenzione vaccinale, dell’alimentazione, dei test di screening, della cardiologia e dell’oncologia con relazioni e dibattiti multidisciplinari.

L’incontro sarà chiuso alle ore 15.45 da una tavola rotonda dal titolo “Costruire un percorso integrato Policlinico Gemelli – Territorio” in cui verrà avviata un’analisi sulla nascita di una Medicina più efficace e integrata.

“Il primo di questi incontri potrebbe intitolarsi “Pianeta Donna – afferma il prof. Antonio Lanzone – poiché saranno esaminate tematiche di comune interesse sulla salute della donna e il ruolo sinergico tra ospedale e territorio. L’incontro verterà sui temi della prevenzione e dei corretti stili di vita. Si parlerà quindi di prevenzione vaccinale sia in relazione alla gravidanza che alle strategie di copertura per l’HPV. Si passerà poi ad analizzare il tema dell’alimentazione, dell’obesità e più in generale degli stili di vita in relazione alla salute della donna discutendo della funzione tiroidea, dell’impatto dell’obesità nel corso della vita della donna e della gestione chirurgica di tali problematiche. Non ultimo del ruolo del microbiota e delle sue alterazioni in tema di salute alimentare e non solo. Un ulteriore approfondimento in tema di prevenzione sarà dedicato ai test di screening sia per i tumori ginecologici sia in gravidanza. Successivamente saranno presentati approfondimenti in oncologia senologica, radioterapia e in cardiologia”.

“L’evento di domani è dedicato alla donna – dichiara il dott. Michele Lepore – e il confronto tra specialisti ospedalieri e medici di famiglia crea nuove opportunità di collaborazione e sinergia che vedono al centro la salute della paziente. Viene meno il concetto ormai superato di centralità della struttura ospedaliera e si va verso una apertura e collaborazione dell’ospedale con il territorio. Nel convegno di domani si getteranno le basi per stabilire percorsi condivisi e sinergici. L’aiuto di tecnologie informatiche consentirà peraltro di avere una visione globale della storia e della condizione di ogni paziente sia da parte degli specialisti ospedalieri che dei medici di Medicina Generale”.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>