Infezioni neonatali, attualità e novità al centro del Congresso di Pavia

logo Società Italiana di Neonatologia - SIN

neonato-bambino-mani

Pavia, 11 aprile 2018 – Il 12 e 13 aprile si terrà, presso l’Aula Magna dello storico Collegio Ghislieri di Pavia, l’VIII Convegno Internazionale sulle infezioni neonatali, presieduto dal dott. Mauro Stronati, Presidente della Società Italiana di Neonatologia (SIN).
Congiuntamente avrà luogo anche il Congresso Nazionale del Gruppo di Studio di Infettivologia Neonatale della SIN, presieduto dal dott. Paolo Manzoni.

Relatori di eccellenza, italiani ma anche numerosi stranieri svolgeranno un programma denso di argomenti, che spazia dalla clinica alla terapia delle infezioni sia batteriche che virali,riguardanti la gravidanza e il parto, il neonato a termine ma anche il pretermine.

L’infettivologia neonatale si inserisce in un concerto di situazioni, come le profilassi in gravidanza o nel pretermine, la suscettibilità individuale alle infezioni, le strategie di prevenzione, la nutrizione, il latte materno ecc. che condizionano la salute del neonato; questi gli argomenti che si alternano durante le giornate del Convegno.

Verranno trattate tematiche quali la sepsi e la necessità di un uso giudizioso degli antibiotici, senza peraltro dimenticare l’antibiotico-resistenza, problematica di indubbia attualità.

Non mancheranno naturalmente sessioni sulle ultime novità, come le vaccinazioni della donna gravida e del neonato pretermine, ma anche patologie che pensavamo dimenticate come la malaria e la sifilide congenite.
Tutti gli argomenti scelti susciteranno un sicuro interesse nella platea e saranno terreno fertile per migliorare sempre di più la qualità delle cure ai neonati.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>