Il sistema salute e le professioni sanitarie: una risposta appropriata e sostenibile. L’esperienza del Gemelli

logo-gemelli-cattolica

università-cattolica-interno

Roma, 2 novembre 2017 – “Il sistema salute e le professioni sanitarie: una risposta appropriata e sostenibile – L’esperienza della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli (FPG)”. È questo il titolo del convegno che si svolgerà lunedì 6 novembre, alle ore 9.00, presso l’Aula Vito del Policlinico Gemelli.

Dopo l’intervento di apertura del Direttore Generale Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli Enrico Zampedri, il convegno vedrà i contributi del Direttore Sanitario FPG Andrea Cambieri, del Responsabile U.O.C. SITRA FPG Maurizio Zega, del Direttore Area Gastroenterologia e direttore UOC Medicina interna e gastroenterologia FPG Antonio Gasbarrini, del Direttore Risorse Umane FPG Daniele Piacentini.

Intervengono il Responsabile Distretto 1 ASL RM 1 Mariarosaria Romagnuolo, il Direttore Generale della Programmazione Sanitaria, Ministero della Salute Andrea Urbani, Mario Del Vecchio, Professore associato di economia aziendale dell’Università di Firenze e SDA Bocconi, Milano, il Direttore Generale Istituto Palazzolo Edoardo Manzoni, il Presidente FNC IPASVI Barbara Mangiacavalli. Modera la giornalista e conduttrice televisiva Paola Saluzzi.

“Il meeting – spiega il dottor Zega – è pensato proprio per portare in evidenza quanto fatto e misurarci con gli stakeholder per avere un risconto sul lavoro fatto e sulle possibili attività future”.

Il SITRA gestisce le professioni sanitarie e il personale di supporto di tutte le Unità Operative del Gemelli, spiega il dottor Zega: la struttura organizzativa prevede una componente gestionale con dieci dirigenti, ognuno per Polo assistenziale, e un’area tecnico-professionale con due Professional (PhD) che lavorano costantemente in ricerca, reporting e analisi degli outcome.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>