Il futuro della scienza nell’era delle maxi collaborazioni. Forum Ferdinando Rossi all’Università di Torino

logo-universita-torino

big-science-uni-torino

Torino, 21 ottobre 2019 – È il ricorso nella ricerca scientifica a grandi finanziamenti e grandi progetti di collaborazione internazionale. Ma quanto è efficace il paradigma della Big Science? Quanto i risultati ottenuti sono proporzionati agli investimenti? E soprattutto, come dare risalto anche alla ricerca a piccola scala, condotta nei dipartimenti universitari e spesso sottofinanziata?

A queste e altre domande su “Il futuro della scienza nell’era delle maxi-collaborazioni” è dedicata la quarta edizione del Forum Ferdinando Rossi, l’evento organizzato dagli studenti della Scuola di Studi Superiori “Ferdinando Rossi” dell’Università di Torino in programma presso l’Aula Magna della Cavallerizza Reale (Via Verdi 9, Torino) il 24 e 25 ottobre 2019, a partire dalle 10.00.

Dalla fisica alla biomedicina, dalla filosofia della scienza alla sociologia fino alla divulgazione scientifica, dalla pianificazione dei finanziamenti all’innovazione tecnologica.

Dopo il saluto iniziale della Prorettrice, prof.ssa Giulia Carluccio, analizzano il tema da questi diversi ambiti gli ospiti del 24 ottobre: Michelangelo Mangano (fisico, CERN), Pierluigi Sacco (economista esperto di allocazione delle risorse nell’ambito della ricerca scientifica, IULM), Giuseppe Pellegrini (sociologo di Observa Science in Society, Università di Trento), Alberto Piazza (genetista, UniTo) e Massimo Zucchetti (ingegnere nucleare, PoliTo e Visiting Scientist al MIT).

Una pluralità di letture che garantisce l’approccio interdisciplinare anima e ispiratore della Scuola di Studi Superiori e del Forum Ferdinando Rossi.

La seconda giornata (venerdì 25 ottobre), dedicata alla Divulgazione scientifica, vedrà per l’apertura del mattino l’intervento del prof. Massimo Masera (Direttore della Scuola di Scienze della Natura, UniTo), mentre per la ripresa dei lavori al pomeriggio è in programma il saluto del prof. Alessandro Vercelli (Vice Rettore Vicario alla Ricerca Biomedica e Direttore scientifico del NICO, Neuroscience Institute Cavalieri Ottolenghi, UniTo).

Come può la scienza comunicare efficacemente i propri risultati a categorie diverse di persone come cittadini, politici e investitori? Il Forum cercherà di rispondere a queste domande con la filosofa della scienza Franca d’Agostini (UniMi) e il fisico membro dell’INFN e Scientific Managing Director di GSI e FAIR Paolo Giubellino. Intervengono inoltre i cinque studenti selezionati tramite bando e provenienti dall’Università e dal Politecnico di Torino e dalle Scuole di Eccellenza italiane.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>