Giornata nazionale del sollievo, indagine di prevalenza del dolore in ospedale all’Aou di Ferrara

logo-aou-ferrara

medico-paziente

Ferrara, 5 giugno 2019 – Domenica 26 maggio 2019 è stata celebrata in tutta Italia la XVIII Giornata Nazionale del Sollievo. Anche l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara ha promosso diverse iniziative di sensibilizzazione ed informazione a sostegno di questa giornata, in collaborazione con il Comitato Ospedale Territorio Senza Dolore Interaziendale.

In particolare, giovedì 6 giugno 2019, è prevista l’Indagine di prevalenza del dolore in ospedale “Dare Voce a chi cerca sollievo”: sarà utilizzato un questionario, modificato, dell’Osservatorio sull’accesso del cittadino alla terapia del dolore e alle cure palliative.

Il questionario, distribuito per l’attuazione di un’indagine conoscitiva sul dolore e la sofferenza in ospedale a tutti i ricoverati (in ricovero ordinario e in DH/DS), è progettato per essere autosomministrato. I pazienti desiderosi di partecipare all’iniziativa ma impossibilitati a compilare la scheda troveranno la collaborazione di operatori sanitari, referenti di Unità Operativa del Progetto Ospedale Territorio Senza Dolore, medici in formazione e mediatori culturali.

Durante la giornata, all’Ospedale di Cona, i referenti medici e infermieri del Progetto Ospedale Territorio senza dolore e i medici in formazione di Anestesia, Rianimazione, Terapia del dolore forniranno, alle persone ricoverate e ai famigliari, le informazioni sul significato della Giornata del Sollievo e sulla Legge 38, anche con il supporto di materiale cartaceo.

L’iniziativa nasce dalla volontà di sensibilizzare le persone sul tema del dolore e dell’importanza di esprimere l’intensità della loro sofferenza per una corretta valutazione, grazie all’utilizzo di scale definite (diverse per età e caratteristiche cliniche) per un trattamento adeguato.

Obiettivi dell’indagine:

  • coinvolgere il cittadino nella lotta al dolore;
  • informare e dare risposte puntuali alle persone sofferenti ricoverate;
  • migliorare la qualità della vita e umanizzare le cure in un percorso “integrato” di attenzione alla persona, in equità e senza differenze.

Sempre nella giornata del 6 giugno avrà luogo l’iniziativa “Il Dolore in emergenza”: diffusione dell’informazione sull’importanza della valutazione e del trattamento del dolore alle persone (adulti e bambini) che accedono in Pronto Soccorso e del diritto alla non sofferenza. Infermieri e medici dei PS, con la collaborazione dei medici in formazione e con il supporto di materiale informativo, collaboreranno attivamente per raggiungere l’obiettivo del sollievo dal dolore con un trattamento rapido, adeguato e personalizzato.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>