Giornata Mondiale dell’Osteoporosi. Visite gratuite all’Istituto Ortopedico Galeazzi

logo-Galeazzi

L’IRCCS milanese in prima linea per la prevenzione. Due giornate di visite gratuite per la valutazione del rischio di frattura

gruppo-medici-corsia

Milano, 29 settembre 2017 – In occasione della Giornata Mondiale dell’Osteoporosi (World Osteoporosis Day 2017), i Servizi di Endocrinologia e Reumatologia dell’IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi offrono ai pazienti uno screening gratuito per valutare il proprio rischio di frattura.

L’iniziativa, che si terrà nelle giornate di lunedì 16 e lunedì 23 ottobre, intende sottolineare l’importanza della prevenzione di una patologia la cui incidenza è in forte aumento: in tutto il mondo una donna su tre e un uomo su cinque, di età superiore ai 50 anni, vanno incontro a una frattura causata dall’osteoporosi.

“L’osteoporosi è ormai un fenomeno globale, eppure si tratta di una condizione che è possibile prevenire. Penso in particolare alle donne: non è sufficiente considerare il rischio di osteoporosi solo dopo la menopausa e basandosi sulla misurazione mediante MOC. È fondamentale ricevere a qualsiasi età una valutazione e un trattamento adeguati, o una rivalutazione del trattamento anti-osteoporotico se si subisce una frattura da fragilità ossea in moda da poter identificare i fattori ormonali, metabolici o dello stile di vita che hanno indebolito l’osso e trattarli. È proprio questo il nostro obiettivo: migliorare la conoscenza dell’osteoporosi e offrire il trattamento più opportuno per prevenire nuove fratture” afferma la professoressa Sabrina Corbetta, responsabile dell’Unità di Endocrinologia e Diabetologia dell’IRCCS Galeazzi.

“Sono numerose le forme di osteoporosi conseguenti a malattie croniche e ai trattamenti farmacologici di tali condizioni, primo fra tutti la terapia cortisonica; è noto, infatti, che tale terapia aumenta rapidamente, nei primi sei mesi dall’inizio del trattamento, il rischio di frattura e pertanto tutti i pazienti a cui viene prescritta dovrebbero ricevere tempestivamente una terapia specifica per proteggersi” dichiara il dottor Matteo Longhi, responsabile dell’Unità di Reumatologia dell’IRCCS Galeazzi.

Le visite sono rivolte ai pazienti che non hanno già una diagnosi di osteoporosi e non sono in trattamento.

Per prenotazioni: tel. 02 66214735 – dal 2 al 13 ottobre, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.30 alle ore 14.30, oppure via mail: segreteriapiano0.iog@grupposandonato.it.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>