Giornata mondiale della psoriasi, Open Day all’Aou di Ferrara con visite gratuite

logo-aou-ferrara

aou-ferrara-corridoio-settore1-spalle-natale

Ferrara, 19 ottobre 2018 – In occasione della Giornata Mondiale della Psoriasi, sabato 27 ottobre, presso l’Unità Operativa di Dermatologia dell’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Ferrara, si svolgerà l’Open Day promosso dall’ADIPSO (Associazione per la Difesa degli Psoriasici), sotto l’egida dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, dedicato ai pazienti con psoriasi. Saranno effettuate visite mediche gratuite con una valutazione completa della patologia al fine di offrire al paziente un momento informativo e garantire l’approccio terapeutico più appropriato.

Dalle ore 8.30 alle ore 13.00 saranno effettuate visite mediche gratuite presso gli ambulatori di Dermatologia al Settore 1, Corpo B, Piano 0 (1B0). Per prenotare la visita è necessario contattare, dalle ore 8.00 alle ore 17.00 del 23, 24 e 25 ottobre il numero 800532000.

L’iniziativa è rivolta a tutta la cittadinanza e vuole favorire la diagnosi precoce, la corretta informazione sulla malattia e l’individuazione dell’appropriata terapia, ponendo il paziente al centro del percorso di cura, con i suoi bisogni e la necessità di essere seguito e considerato non solo come malato ma anche come persona.

Circa il 3% della popolazione italiana è affetto da psoriasi, una malattia infiammatoria cronica della pelle, non contagiosa e spesso su base familiare. La psoriasi si manifesta inizialmente con la comparsa di chiazze eritematose e squamose, solitamente in corrispondenza dei gomiti, delle ginocchia, del tronco e del cuoio capelluto.

Esistono tuttavia varianti di psoriasi associate a maggiore gravità ed estensione. La presenza di dolori articolari, soprattutto al risveglio, può essere il segnale dell’insorgere dell’artrite psoriasica, infiammazione che colpisce prevalentemente le articolazioni (psoriasi artropatica).

Infine la psoriasi, un tempo considerata patologia tipica di soggetti sani, risulta spesso associata a comorbilità (dismetabolismo, obesità, ipertensione arteriosa,…) che devono essere considerate e trattate per migliorare lo stato di salute generale del paziente. La psoriasi viene inizialmente sottovalutata e occultata, così che il momento della diagnosi arriva spesso in ritardo e la qualità della vita del paziente risulta molto compromessa.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>