Giornata Mondiale contro il Cancro Infantile. In 20 anni percentuali di guarigione aumentate fino al 40%

logo-LILT-Milano

Prof. Francesco Schittulli, presidente LILT: “Offrire ai bambini un ambiente sano è dovere morale di tutti”

francesco-schittulli-lilt

Prof. Francesco Schittulli

Milano, 17 febbraio 2017 – In occasione della XV Giornata Mondiale contro il Cancro Infantile, istituita da Childhood Cancer International – CCI, il Presidente Nazionale di LILT, Lega Italiana Lotta ai Tumori, prof. Francesco Schittulli richiama l’attenzione sull’importanza di un’assistenza adeguata per i piccoli pazienti e dell’impegno da parte di tutti per offrire ai bambini un mondo più sano.

“Rispetto a 20 anni fa – racconta Francesco Schittulli – anche grazie alla rivoluzione che abbiamo conosciuto in ambito farmacologico, le percentuali di guarigione dei tumori infantili sono aumentate sensibilmente, arrivando a punte del 40%” e ha aggiunto “Rispetto al cancro infantile abbiamo tutti un dovere morale. I tumori si sviluppano su base genetica ma anche a causa delle condizioni ambientali: è nostra responsabilità offrire ai bambini un ambiente sano, già a partire dal momento della gravidanza”.

fonte: ufficio stampa

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *