Giocattoli al Pronto soccorso pediatrico pisano donati dall’Associazione benefica paracadutisti

logo-aou-pisana

donazione-giocattoli-paracadutisti-pisa-1Pisa, 29 giugno 2016 – Giocattoli e articoli didattici: è quanto si sono visti recapitare in ospedale gli operatori sanitari del Pronto soccorso pediatrico di Cisanello, grazie all’iniziativa dell’Associazione benefica paracadutisti “Non sei mai stato alla Smipar se…” da poco costituita e composta da parà di tutta Italia.

Il dono è arrivato il 20 giugno scorso, all’Edificio 31 del Dea-Dipartimento emergenza-accettazione di Cisanello che ospita il Pronto soccorso pediatrico, con una consegna ufficiale da parte di una rappresentanza di paracadutisti in congedo membri dell’Associazione, alla presenza dello staff sanitario del Pronto soccorso pediatrico con medici, infermieri e la caposala della Pediatria, Laura Bonacchi, che ha ricevuto anche una maglietta con il logo dell’iniziativa benefica.

donazione-giocattoli-paracadutisti-pisa-3

Non è la prima volta che i paracadutisti manifestano la propria vicinanza ai piccoli pazienti dell’ospedale ma stavolta, dopo diverse donazioni informali, è arrivato il suggello dell’ufficialità, seguito di poco alla costituzione vera e propria del sodalizio di militari. Con la donazione, l’Associazione ha voluto contribuire ad alleviare, almeno in parte, il disagio dei piccoli pazienti dovuto al fatto di trovarsi in ospedale per sottoporsi a visite e trattamenti. Con i giocattoli, infatti, sistemati nell’area adibita all’attesa – e che è stata recentemente ampliata con i lavori di riorganizzazione degli spazi del Pronto soccorso pediatrico – i bambini potranno distrarsi e sopportare meglio il soggiorno ospedaliero.

L’iniziativa conferma ancora una volta il forte legame dei paracadutisti con la città di Pisa, che ha ospitato per anni la Scuola militare di paracadutismo, adesso Capar, e soprattutto la capacità di saper riservare – in aggiunta ai loro impegni istituzionali – uno spazio importante alle iniziative di solidarietà verso chi soffre.

donazione-giocattoli-paracadutisti-pisa-2

fonte: ufficio stampa

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>