Gestione digitale dei farmaci, l’europarlamentare Regimenti: “Un’opportunità chiave per l’Unione Europea”

On. Luisa Regimenti

Roma, 30 novembre 2022 – “L’emergenza sanitaria ha reso finalmente evidente come la salute sia un elemento essenziale per il benessere di tutti i cittadini e come sia indispensabile una maggiore cooperazione a livello europeo, attraverso la redazione di nuove politiche che permettano ai sistemi nazionali di essere più sostenibili e resilienti”. Lo ha detto l’europarlamentare e vice capo delegazione di FI, Luisa Regimenti, intervenendo all’evento “Gestione Digitale dei Farmaci in Ambito Sanitario” organizzato in collaborazione con L’Associazione Europea per la Gestione della Salute.

“Un paziente su cinque all’interno dell’area OCSE – ha spiegato – ha subito danni a causa dell’uso improprio di farmaci durante il ricovero. Ciò avviene a causa di una gestione e monitoraggio inefficiente delle pratiche di controllo dei farmaci. Un utilizzo efficiente delle pratiche di digitalizzazione potrebbe portare, oltre ad evidenti risultati positivi ai pazienti in termini di salute e sicurezza infatti, anche ad un risparmio per gli ospedali fino al 15% del loro budget”.

“Tali sistemi – ha concluso Regimenti – dovrebbero essere in grado di determinare il volume delle scorte e della domanda di medicinali esistenti e di fornire dati in grado di individuare, prevedere e prevenire le carenze di medicinali a livello centralizzato europeo ed a livello locale per ciò che concerne i singoli sistemi sanitari periferici”.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...