Festival dell’Innovazione e della Scienza, le iniziative dell’Università di Torino

logo-universita-torino

medico-ricercatore-laboratorio

Torino, 16 ottobre 2017 – Dal 16 al 22 ottobre 2017 il Dipartimento di Chimica dell’Università di Torino parteciperà al Festival dell’Innovazione e della Scienza, per questa quinta edizione, “Ora di chimica”.

150 appuntamenti tra incontri, spettacoli, laboratori, caffè scientifici e mostre: le mattine saranno dedicate a laboratori e conferenze scientifiche per tutte le scuole di ogni ordine e grado realizzati in collaborazione con Università e Politecnico di Torino, Enti e Associazioni scientifiche territoriali e nazionali; i pomeriggi e le serate, invece, incontri, caffè scientifici e dibattiti per provare a raccontare in modo accattivante e divertente come la chimica sia presente quotidianamente nelle nostre vite.

Il Dipartimento di Chimica dell’Università sarà presente al Festival con una serie di incontri e laboratori. Si segnalano in particolare gli eventi del 18 e del 19 ottobre.

Mercoledì 18 ottobre alle ore 21.00, presso la Biblioteca Archimede (piazza Campidoglio, 50 – Settimo Torinese), si terrà l’incontro “C.S.I. La scena del crimine” con Marco Vincenti, Direttore Dipartimento di Chimica dell’Università di Torino, Marco Malvaldi, scrittore e divulgatore scientifico, Patrizia Davit e Marco Pazzi, tecnici di ricerca al Dipartimento di Chimica.

All’interno della biblioteca verrà ricreata una scena del crimine per mostrare l’utilizzo del Luminol nella verifica della presenza e disposizione di tracce ematiche, e per parlare di luminescenza, con particolare riferimento alla chemiluminescenza e al meccanismo di reazione del Luminol.

Successivamente, Marco Malvaldi e Marco Vincenti affronteranno con pubblico e ospiti il tema delle differenze esistenti fra realtà e fiction nella descrizione delle indagini investigative e di come la scrittura di un libro “giallo” attinga dalla realtà investigativa per costruire storie verosimiglianti.

Giovedì 19 ottobre alle ore 17.30 alla Biblioteca Civica di Collegno (corso Francia, 275 – Collegno), con il Dott. Marco Minella e con il Dott. Fabrizio Sordello, entrambi del Dipartimento di Chimica, si discuterà di nuove e vecchie forme di inquinamento delle acque, per capire qualcosa di più sull’acqua che beviamo, scarichiamo e depuriamo, nella conferenza “Si fa presto a dire acqua pura”.

L’assistenza scientifica della quinta edizione del Festival è stata coordinata dal Prof. Salvatore Coluccia, Vicerettore dell’Università di Torino tra il 1984 e il 1996, Direttore del Dipartimento di Chimica IFM tra 1993 e 1996, docente di Chimica all’Università di Torino. Dal 2004 è membro del Senato Accademico come rappresentante dell’Area Chimica.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>