Farmacoeconomia e comunicazione costruttiva, evento formativo a Catanzaro

farmaci-pillole-blister-soldi

Catanzaro, 17 ottobre 2018 – Medicina ed economia si incontrano e, tra fondamenti teorici e interazioni con altre discipline, danno vita alla farmacoeconomia che via via assume fisionomia e spazi applicativi propri, partendo dal presupposto della gestione di risorse finanziarie disponibili per la spesa sanitaria stanziate in ogni paese economicamente sviluppato.

Oltre a ciò, bisogna tener conto delle ripercussioni economiche e sociali e delle implicazioni etiche dell’utilizzo di farmaci e strategia diagnostico-terapeutiche. Sono perciò necessarie soluzioni di natura multidisciplinare, che coinvolgano nella ricerca le parti direttamente e indirettamente interessate dal problema.

Riconosciuta è l’importanza della farmacoeconomia nel fornire informazioni utili al processo decisionale, sia a livello di regolamento (nel momento in cui comitati nazionali o regionali decidono l’ammissibilità e il prezzo di rimborso di un nuovo principio attivo) che a livello prescrittivo (nel momento in cui cioè un medico o un farmacista ospedaliero decidono l’adozione del nuovo principio attivo nella pratica clinica o l’inserimento nel prontuario dell’ospedale).

Su queste tematiche e tenendo conto dell´esperienza calabrese in materia, che segna il bilancio in positivo,  si snoderà l´evento formativo del 19 ottobre dedicato ai Medici, Farmacisti e Biologi, che si terrà nella sala blu della Cittadella regionale dalle 8.45 alle 17.00.

La condivisione della conoscenza, gli strumenti utili per poter comunicare tra colleghi ed esperti nel settore sanitario, lavorare sulla comunicazione e sull’informazione, imparare a comunicare tra professionisti per informare ed aggiornare i pazienti, saranno gli argomenti delle relazioni del prof . Nicolò Antonio Andreula.

A relazionare sulla necessaria informazione e sulla capacità di fare rete dei farmacisti, il dott. Filippo Urso, Dirigente Farmacista AO Cosenza, Segretario Regionale SIFO Calabria.

La presenza della dott.ssa Adele De Francesco, Direttore U.O.C. di Farmacia dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Mater Domini di Catanzaro e del Dott. Maurizio Pastorello, Direttore di Unità Operativa – U.O.C. Farmacie e Direttore del Dipartimento Farmaceutico ASP di Palermo sarà l´occasione per aprire un confronto tra l´esperienza calabrese, che si denota come una best practice in materia di farmacoeconomia, e quella siciliana sull´argomento.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>