ExpoSalus and Nutrition, la SIPPS partecipa alla prima fiera dedicata alla salute

logo-sipps-def

bambini-alimentazione-cibo

Roma, 9 novembre 2018 – La Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale partecipa in prima linea ad “ExpoSalus and Nutrition”, il progetto di Formedica e Fiera Roma dedicato alla salute, al benessere e alla qualità della vita, che si svolge fino al 11 novembre presso il Polo Fieristico di Roma Capitale. Ieri la SIPPS ha partecipato all’inaugurazione dell’evento, portando in platea la propria esperienza sul tema “Presente e futuro del Sistema Salute in Italia: la parola agli addetti al settore”.

“Voglio ringraziare il Presidente del Congresso, prof. Andrea Lenzi, per aver aperto alla pediatria le porte di questa prestigiosa iniziativa – afferma il dott. Giuseppe Di Mauro, Presidente SIPPS – E’ davvero un onore prendere parte ad “ExpoSalus and Nutrition”e lavorare al fianco di professionisti, aziende, istituzioni, associazioni di pazienti e cittadini per migliorare la salute delle prossime generazioni e per far sì che tutti diventino davvero protagonisti attivi del proprio benessere”.

dott-giuseppe-di-mauro-presidente-sipps-2016

Dott. Giuseppe Di Mauro

SIPPS protagonista anche della giornata conclusiva della Fiera: domenica 11 novembre, dalle ore 10:00 alle ore 13:00, è infatti previsto un workshop che tratterà due importanti tematiche: la prima riguarda la presentazione del documento“Il bambino nella sua famiglia – Guida pratica per i Genitori”, strumento di formazione ed educazione facile da consultare e da comprendere.

Il dott. Leo Venturelli, pediatra di famiglia, è il responsabile dell’educazione alla salute della SIPPS. “La Guida – informa l’esperto – è ripartita in capitoli che spaziano dalla nascita all’alimentazione, dalla crescita all’educazione, passando per la cura, la sicurezza e la legge fino alla prevenzione preconcezionale e alla gravidanza. Senza dimenticare gli incidenti e le manovre di rianimazione e i diritti della donna madre e lavoratrice”.

La Guida è uno strumento davvero utile per i genitori e risponde a numerose domande. Tra queste: come comportarsi con un bimbo appena nato? Quali vaccinazioni svolgere? Cosa fare per una giusta alimentazione? Quali le differenze tra allattamento al seno e allattamento artificiale? Quanto contano il gioco, la lettura e lo sport? In quale misura devono essere visti TV, videogiochi, smartphone e tablet? Quanto è importante riposare bene? I ‘no’ aiutano a crescere? Come scegliere il pediatra? Cosa fare quando un bambino non sta bene? A cosa si ha diritto per legge in merito ai congedi parentali?

Il secondo argomento al centro del workshop targato SIPPS è invece incentrato sulla “Consensus Human Early Life Prevention (HELP)”,che si sofferma sulla classificazione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità delle più importanti malattie non trasmissibili: dai tumori al diabete mellito, dalle malattie respiratorie croniche fino alle patologie cardiovascolari. “La Consensus HELP – spiega il prof. Andrea Vania, Dirigente di I livello e Responsabile del Centro di Dietologia e Nutrizione Pediatrica del Dipartimento di Pediatria di Sapienza Università di Roma – è un utile documento che analizza le criticità e propone possibili interventi preventivi, finalizzati a rendere i primi ‘1.000 giorni di vita’, finestra temporale che va dal concepimento al secondo anno di vita,una reale opportunità per il futuro dei bambini. Gli argomenti – età fertile e concepimento, gravidanza, primo semestre di vita, secondo semestre di vita e 12-24 mesi – sono suddivisi in cinque capitoli, uno per ogni fase critica, e il testo si articola in una parte generale e in una parte con una serie di quesiti”.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *