Esibizione acrobatica dei Vigili del Fuoco del Vaticano per i piccoli pazienti del Bambino Gesù

logo-bambino-gesu

Grazie a un particolare sistema di corde i pompieri della Santa Sede si sono calati dal Padiglione Giovanni Paolo II e hanno distribuito doni ai pazienti

pompiere-si-cala-con-la-fune-opbg

Roma, 14 febbraio 2019 – Vigili del Fuoco della Città del Vaticano di scena per la prima volta all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Questa mattina i pompieri della Santa Sede hanno effettuato un’esibizione acrobatica, calandosi con un particolare sistema di corde dal padiglione Giovanni Paolo II e salutando i pazienti e le loro famiglie dall’altra parte della vetrata.

L’esibizione è stata preceduta dall’arrivo all’ingresso principale di un quad e due motociclette, parcheggiate di fronte alla Ludoteca e a disposizione di bambini e ragazzi. Nel corso dell’evento i pazienti, in tutta sicurezza, si sono divertiti salendo a bordo del quad e hanno provato una lancia spegnifuoco ad acqua.

All’Ospedale è stato donato del materiale didattico per le attività dei laboratori in Ludoteca e una casetta gioco per bimbi, montata dagli stessi Vigili del Fuoco e collocata al Castello dei Giochi. I pompieri vaticani hanno ricevuto alcuni disegni, realizzati dai pazienti. L’iniziativa si è quindi conclusa con la visita nei reparti di Oncoematologia e Chirurgia.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>