Epilessia, agli Ospedali Galliera gli esperti incontrano i giovani

logo-ospedali-galliera-genova

ragazzi-giovani-gruppo

Genova, 9 febbraio 2018 – Lunedì 12 febbraio, presso il Salone Congressi dell’E.O. Ospedali Galliera (Via Volta 8, primo piano), nell’ambito dell’incontro “Parliamo di… Epilessia & Giovani”, un pool di esperti sarà a disposizione degli studenti di alcuni licei e istituti professionali genovesi per rispondere a domande e chiarire dubbi su una malattia purtroppo ancora oggi gravata da pregiudizi culturali. Tra tutte le patologie neurologiche l’epilessia è una delle più frequenti. Nei paesi industrializzati interessa circa 1 persona su 100: si stima che in Italia la malattia interessi circa 500mila persone.

In occasione della giornata mondiale per l’Epilessia che si celebra il giorno 12 febbraio 2018, l’Ente Ospedaliero Ospedali Galliera, insieme alla Lega Italiana contro l’Epilessia (LICE – sezione regionale Liguria), organizza quindi un incontro divulgativo rivolto soprattutto ai giovani, con l’intento di fornire informazioni pratiche sulla gestione dell’epilessia e sulle più attuali strategie di diagnosi e cura.

Un filo diretto con gli specialisti che prevede la partecipazione di figure professionali interessate a vario titolo dalla patologia, per garantire al pubblico una panoramica informativa completa, ricca di elementi di stimolo e conoscenza.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>