Endometriosi: sintomi e conseguenze. Un convegno per fare il punto

Associazione Endometriosi

5-12 marzo Settimana Europea dell’Endometriosi
Roveredo in Piano (Pn) 5 marzo 2016 ore 9.00-18.00.
Un convegno nazionale organizzato dall’Associazione Endometriosi Friuli Venezia Giulia per rompere il silenzio su una sindrome che colpisce 1 donna su 10. Sonia Manente presidente AEFVG: “E’ una malattia sociale. Ancora troppi pregiudizi e poca informazione”

Udine, 4 marzo 2016 – “L’endometriosi colpisce una donna su dieci, incide sulla vita di coppia, sull’attività lavorativa, sulle relazioni sociali abbassando notevolmente la qualità della vita di una donna anche molto giovane. Per contrastare questa sindrome che è una malattia sociale a tutti gli effetti è necessario superare i pregiudizi, accrescere l’informazione e la prevenzione”.

Sonia Manente, presidente dell’Associazione Endometriosi Friuli Venezia Giulia riassume così gli obiettivi di 10 anni di attività di sensibilizzazione su questo tema e annuncia un importante appuntamento di conoscenza e approfondimento. In occasione della settimana europea dell’endometriosi (dal 5 al 12 marzo, il Friuli Venezia Giulia ha celebra la giornata ufficiale il 9 marzo), sabato 5 marzo a Roveredo in Piano nell’auditorium di via Carducci 11 si terrà il convegno nazionale “Endometriosi: sintomi e conseguenze” per fare il punto sulla conoscenza medica ad oggi raggiunta su questa malattia, sulle conseguenze per chi ne soffre.

Il convegno, moderato da Sonia Manente, dalla giornalista Rai Gioia Meloni e dai medici Valter Adamo, Giuliano Auber, Giorgio Giorda, vedrà la partecipazione di numerosi esperti e ricercatori del settore. Si inizierà la mattina con un inquadramento generale sulla patologia, i sintomi la diagnosi e l’impatto sull’attività lavorativa. Dopo il saluto delle autorità, con la presenza dell’assessore regionale alla Salute Maria Sandra Telesca, verrà aperta la sessione su “Endometriosi: epidemiologia e diagnosi”. La sessione pomeridiana ospiterà due tavole rotonde, alle 13.15 “Medicina del lavoro: come affrontare una patologia cronica e non riconosciuta” e alle 13.45 “Il supporto alle donne e alla ricerca. La ricerca in Friuli Venezia Giulia e nel territorio europeo”. Seguiranno gli approfondimenti alle 14:20 su “Endometriosi e chirurgia profonda”, alle 16.00 su “Endometriosi e qualità di vita”, alle 17.25 su “Endometriosi e ricerca in Italia” e alle 18:00 “Endometriosi e infertilità: l’inquinamento quanto influisce?”.

A margine del convegno l’Associazione EndometriosiFVG in collaborazione con AEndo – Associazione Italiana dolore pelvico e endometriosi svolgerà un’indagine per lo studio della componete genetica dell’endometriosi.

fonte: ufficio stampa

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *