Emergenza Covid-19 nel Sannio, 22 nuovi positivi. Alta l’attenzione su Villa Margherita

Benevento, 5 aprile 2020 – Ventidue nuovi positivi, 2 già positivi e 25 negativi: sono gli esiti degli ultimi 49 tamponi effettuati a domicilio dal personale del Servizio di Epidemiologia e Prevenzione (Sep) dell’Asl Benevento. Il dato relativo alle positività alla SARS-CoV-2 interessa per la maggior parte (18 casi su 22) dipendenti del centro di riabilitazione “Villa Margherita” in sorveglianza sanitaria obbligatoria domiciliare. Dunque, il livello di attenzione su “Villa Margherita” e il monitoraggio all’interno della struttura e sul territorio continuano a essere alti.

Già nei giorni scorsi, inoltre, l’Asl Benevento ha avviato una serie di controlli all’interno di un’azienda di Paolisi di allevamento e commercializzazione di carni avicole. Effettuati tamponi su una parte del personale della struttura (delle 22 positività di oggi, 3 sono riconducibili all’azienda di Paolisi), attività che sta proseguendo e che sarà completata domani, con l’esecuzione di tamponi ai restanti dipendenti. L’Asl ha già provveduto a effettuare, tramite i propri medici veterinari, anche una verifica straordinaria sui cicli di lavorazione dell’azienda dai quali non è emersa alcuna criticità.

Infine, si comunica che sono risultati tutti negativi i test rapidi eseguiti sui pazienti e sul personale del reparto di Psichiatria (Spdc) dell’Asl ubicato all’interno dell’Azienda Ospedaliera “San Pio” di Benevento.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *