Emergenza Covid-19, attivati servizi di supporto psicologico agli operatori dell’Aou di Sassari

Sassari, 27 marzo 2020 – Saranno disponibili via mail e per telefono, ma potranno essere raggiunti anche attraverso videochiamata su Skype o Whatsapp per offrire un aiuto ai colleghi, per fornire informazioni sulle reazioni e sulla gestione dello stress. Sono gli psicologi e gli psichiatri dell’Aou di Sassari che hanno attivato una serie di servizi a supporto dei loro colleghi impegnati nell’emergenza Covid-19.

Al Santissima Annunziata è attiva la struttura di Psicologia ospedaliera e benessere organizzativo per sostenere, all’interno del clima di emergenza, gli operatori sanitari dell’Aou di Sassari. A disposizione sono stati messi una mail per un primo contatto: segreteria.poe.ssa@aousassari.it.

L’unità operativa Psichiatrica dell’Aou di Sassari, inoltre, ha attivato un ambulatorio di assistenza psichiatrica per l’emergenza Covid-19. L’ambulatorio, attivo dalle 8.30 alle 18.00 punta a offrire un supporto psichiatrico agli operatori dello staff medico e paramedico dell’Aou di Sassari che sono impegnati nella situazione di emergenza. Inoltre, sia operatori sia pazienti potranno trovare negli operatori della struttura informazioni utili sulle normali reazioni allo stress e differenziarle dalle reazioni patologiche.

I colloqui si svolgeranno prevalentemente attraverso contatti telefonici (in video) mantenendo, quando possibile, le misure previste di controllo epidemico.

È possibile contattare la Clinica Psichiatrica ai numeri 079 2644640 – 079 228350. Il personale Aou di Sassari potrà contattare via mail la clinica.psichiatrica@aousassari.it su Skype: Psichiatria Covid 19. Attivo anche un servizio per gli specializzandi che possono scrivere alla mail: psich.specializzandi.covid19@gmail.com, oppure contattare gli operatori via Skype: Psichiatria Covid 19 Specializzandi.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *