Donne in terapia oncologica, laboratori di bellezza gratuiti al Fatebenefratelli-Isola Tiberina

logo-fatebenefratelli-isola-tiberina-osp-san-giovanni-calibita

donna-tumore-cancro

Roma, 4 giugno 2019 – Parte al Fatebenefratelli-Isola Tiberina di Roma il servizio gratuito dei laboratori di bellezza per donne in trattamento oncologico, promosso da La forza e il sorriso Onlus presso l’Ospedale. Il nuovo ente ospitante, 3^ sede dell’iniziativa nel Lazio, si afferma come nuova e fondamentale tappa nel processo di diffusione del servizio a favore dell’universo femminile colpito da tumore, presente in oltre 55 strutture in Italia.

L’iniziativa, che non interferisce con le cure mediche né intende in alcun modo sostituirsi a esse, si propone attraverso i laboratori gratuiti di offrire alle donne in cura utili consigli e accorgimenti pratici per fronteggiare gli effetti secondari delle terapie e riconquistare senso di benessere e autostima senza rinunciare alla propria femminilità.

stefano-michelini-e-patrizia-frittelli

Stefano Michelini e Patrizia Frittelli

“Questo progetto si inserisce a pieno titolo nel percorso di cura globale e integrato pensato per le pazienti oncologiche, sempre più giovani, dell’Ospedale – spiega Patrizia Frittelli, Direttore Clinico del Centro di Senologia al Fatebenefratelli-Isola Tiberina – In particolare, la nostra Breast Unit promuove, per donne con neoplasia mammaria, un iter terapeutico multidisciplinare, condiviso da tutte le figure mediche coinvolte, in un’ottica di prevenzione, di cura e di riabilitazione psico-fisica a 360 gradi in cui anche l’attenzione al proprio aspetto e al benessere generale, al recupero della femminilità e della vita relazionale sono di fondamentale importanza”.

“Siamo più che felici di dare spazio ad un’esperienza di questo tipo in una struttura ospedaliera che è punto di riferimento per tante donne della Regione e non solo – commenta Stefano Michelini, Direttore Generale del Fatebenefratelli-Isola Tiberina – un Ospedale dove scelgono di partorire circa 4.000 mamme l’anno. Si conferma così la nostra tradizione ‘al femminile’ con questa iniziativa voluta per dare un ulteriore supporto alle pazienti oncologiche che si trovano ad affrontare una difficile malattia e tutte le sue implicazioni riguardanti la sfera personale e sociale. Attività di questo tipo si inseriscono a pieno titolo nel contesto della terapia integrata e della cura globale della persona che da sempre rappresentano la mission e lo stile di Ospitalità del Fatebenefratelli”.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>