Dimessa dalla terapia intensiva la bimba ferita nell’esplosione a Rocca di Papa

logo-bambino-gesu

pronto-soccorso-ospedale-bambino-gesu-gianicolo

Roma, 13 giugno 2019 – L’ospedale pediatrico Bambino Gesù comunica che la bambina di 5 anni coinvolta nell’esplosione di lunedì 10 giugno, avvenuta presso il Comune di Rocca di Papa, è stata dimessa dalla terapia intensiva.

La piccola, trasportata in urgenza all’ospedale pediatrico della Santa Sede, era stata sottoposta martedì a un intervento di chirurgia maxillo-facciale per la riparazione di una frattura all’orbita oculare.

Le buone condizioni generali della bambina successive all’intervento hanno convinto i sanitari dell’Ospedale, nel pomeriggio di oggi, a sciogliere la prognosi e a dimettere la paziente dalla terapia intensiva.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *