Day surgery per ernia inguinale e paratiroidectomia. Nuovi traguardi per l’Aou pisana

logo-aou-pisana

rossana-berta-aou-pisana

Dott.ssa Rossana Daniela Berta

Pisa, 23 dicembre 2016 – Importante risultato del Polo multidisciplinare di ricovero breve dell’Aou pisana, che si conferma a pieno titolo tra i centri di eccellenza della sanità pisana.

La dott.ssa Rossana Daniela Berta ha infatti eseguito un intervento di ernia inguinale bilaterale laparoscopica per via extraperitoneale (TEP), tecnica che prevede un accesso diretto pre-peritoneale nella sede dell’ernia, a differenza della più diffusa tecnica trans-peritoneale (TAPP), che prevede l’incisione del peritoneo parietale per introdurre la protesi in cavità addominale. Quindi, un approccio mini invasivo che ha consentito al paziente – un pisano cinquantenne – seppure sottoposto ad anestesia generale, di tornare a casa, in pieno benessere e totale sicurezza, nell’arco di poche ore. Inoltre, dopo pochi giorni ha ripreso la sua attività lavorativa.

Questo grazie anche, ai progressi farmacologici e ai protocolli anestesiologici e analgesici, che ripristinano un ottimale stato psico-fisico del paziente subito dopo l’intervento.

rocco-rago-aou-pisana

Dott. Rocco Rago

Il risultato è un percorso di cura snello ed efficiente per il paziente e per la sua famiglia, che non devono caricarsi dei disagi legati ad una, seppur breve, permanenza in ospedale. Da considerare, inoltre, i benefici al sistema sanitario pubblico, in termini di ottimizzazione della spesa, senza pregiudicarne la qualità assistenziale. Il Polo multidisciplinare – di cui è responsabile il dott. Rocco Rago – è nato nel marzo del 2014 e da allora ha visto costantemente allargarsi la quantità dei pazienti e il numero delle unità operative che vi afferiscono (attualmente dodici).

Di pari passo è aumentata anche la complessità dei casi trattati: tra l’altro è tra i pochi centri europei ad effettuare in day-surgery interventi di paratiroidectomia, cioè di asportazione di una o più paratiroidi (le ghiandole situate nella guaina fibrosa che avvolge la tiroide).

fonte: ufficio stampa

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *