Croce Rossa, uccisi sei volontari nella Repubblica Centroafricana

logo-croce-rossa-italiana-cri

Continua sotto gli occhi di tutti il tiro al bersaglio sugli operatori umanitari

avv-francesco-rocca-presidente-cri

Avv. Francesco Rocca

Roma, 10 agosto 2017 – “Sono giunte conferme ufficiali dell’uccisione di sei operatori umanitari della Croce Rossa nella Repubblica Centroafricana. Siamo addolorati e indignati. I sei volontari stavano partecipando a un incontro sulla crisi e su come operare da un punto di vista sanitario in quelle zone martoriate, nella località di Gambo. Ancora non sono chiare le circostanze, ma alcuni report indicano che anche civili e personale medico siano stati assassinati.

La Croce Rossa Italiana si unisce alla dura condanna della Federazione Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa. Bisogna altresì denunciare con forza l’intensificarsi delle violenze nella Repubblica Centrafricana dall’inizio dell’anno, l’assoluto abominio di attacchi alla popolazione civile, al personale medico e di supporto umanitario, tutte figure al servizio di quelle comunità già oppresse dai conflitti armati in atto.

Esprimo anche, a nome della Croce Rossa Italiana, le più sentite condoglianze ai famigliari delle vittime, alla nostra consorella e al presidente Antoine Mbao-Bogo. L’unica colpa di questi volontari è stata quella di cercare di portare aiuto ai più piccoli e ai più vulnerabili”.

Lo dichiara Francesco Rocca, presidente della Croce Rossa Italiana.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>