Coronavirus, nuovo test rapido molecolare: risultati in 30 minuti. Il Policlinico San Martino tra i partner del progetto

Genova, 22 maggio 2020 – Nell’ambito del progetto ‘HG nCoV19 test’, finanziato dall’Unione Europea per la cifra di 930.000€, un’azienda specializzata nello sviluppo di test di diagnostica molecolare per malattie infettive umane ha prodotto un nuovo test rapido molecolare portatile per il coronavirus.

Per il nuovo test, i campioni saranno prelevati a mezzo tampone e analizzati sul posto, e non dovranno essere inviati in laboratorio. I risultati positivi vengono restituiti in media entro 30 minuti circa, consentendo una rapida diagnosi della malattia.

L’Ospedale Policlinico San Martino (che è stato finanziato per una cifra pari a circa 70.000€) rientra tra i partner scelti per la sperimentazione clinica del kit (unica struttura in Italia), per la sua messa in commercio e per valutare, nel corso del tempo, potenziali usi aggiuntivi del test.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *