Convenzione tra ospedale Mauriziano e Liceo Classico Alfieri di Torino

logo-azienda-ospedaliera-mauriziano-torino-def

Torino, 20 novembre 2016 – L’ospedale Mauriziano di Torino ed il Liceo Classico Statale Vittorio Alfieri, due delle istituzioni più note della Città di Torino, hanno firmato una convenzione ed avviato una nuova collaborazione a titolo gratuito per far camminare insieme sanità e scuola pubblica ed avvicinare due mondi fondamentali per la vita di tutti i cittadini e per il futuro professionale e lavorativo degli studenti.

Per raggiungere questo risultato, è stata utilizzata la recente legge “Buona Scuola”, che ha previsto l’obbligo per gli studenti degli ultimi anni delle scuole superiori di dedicare un numero minimo di ore per progetti di alternanza scuola-lavoro con attività di formazione ed orientamento, come modalità di realizzazione dei percorsi scolastici che valorizza il ruolo della formazione in azienda e ne riconosce la piena equivalenza al percorso realizzato a scuola.

In questo quadro il Mauriziano (diretto dal dott. Silvio Falco) ed il Liceo Alfieri hanno deciso di comune accordo che, a partire da questo anno scolastico, gli studenti possano concretamente conoscere il funzionamento di un grande ospedale e toccare con mano il tipo di esperienza lavorativa verso cui, nei diversi settori coinvolti (non solo medici e infermieri), potranno indirizzarsi una volta terminati i loro studi liceali. Insomma per assicurare ai giovani l’acquisizione di competenze spendibili nel mercato del lavoro si terranno tirocini finalizzati alla formazione ed orientamento. Per ciascun allievo, seguito da tutor, verrà predisposto un percorso formativo personalizzato.

Per garantire un’esperienza di qualità alla quale unire momenti pratici ad attività formative ed informative, il percorso degli allievi dell’Alfieri all’interno del Mauriziano (che inizierà già a dicembre) è previsto con una durata significativa di 40 ore ed è suddiviso in due momenti distinti.

Nel primo, che si articola nell’arco di sei incontri (20 ore complessive), che si svolgeranno nella storica Aula Carle dell’ospedale, i ragazzi saranno accolti da medici, infermieri ed altri professionisti del Mauriziano, che illustreranno il funzionamento dell’ospedale, anche per quegli aspetti meno noti che sono comunque indispensabili per il funzionamento della macchina sanitaria, con una panoramica sulle professionalità presenti in un’Azienda sanitaria, nozioni generali sulla tutela della salute in Italia e sull’organizzazione sanitaria, tecnologie sanitarie, informatizzazione dei processi sanitari, aspetti economici e di controllo di gestione e percorsi di organizzazione sanitaria.

Dopo questa serie di incontri, i ragazzi avranno gli elementi per potere scegliere quali realtà dell’ospedale andare a visitare dal vivo per un secondo modulo di tipo “formativo-sperimentale” (altre 20 ore complessive), in modo da verificare direttamente il lavoro dell’ospedale su attività medico-chirurgiche, di laboratorio e tecnico-amministrative, insieme con i medici e gli infermieri che ogni giorno si adoperano per la salute di tutti i cittadini, ed avere l’occasione di apprendere in contesti diversi da quello della scuola capacità immediatamente spendibili nel mondo del lavoro.

L’iniziativa, ormai pronta a partire, ha riscosso un grande successo tra i ragazzi dell’Alfieri, che vi parteciperanno numerosi (ad oggi, sono 38 le adesioni comunicate dal Liceo).

fonte: ufficio stampa

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>