Congresso di Cardionefrologia, a Roma la terza edizione

loghi-congresso-nefrologia-2017

123 relatori e moderatori e oltre 350 delegati parteciperanno a un’edizione del Congresso completamente innovativa

Roma, 23 febbraio 2017 – Si terrà a Roma dal 15 al 17 marzo 2017 la terza edizione del Congresso di Cardionefrologia. L’evento, patrocinato dalla Società Italiana di Nefrologia (SIN), sotto l’egida del Gruppo di studio di Cardionefrologia della stessa SIN, si terrà presso l’NH Villa Carpegna. Il convegno, inoltre, si giova del patrocinio della Società Europea (ERA – EDTA) ed Internazionale di Nefrologia (ISN), nonché di quello della Società Italiana di Ecografia Cardiovascolare (SIEC) e della Società Italiana di Anestesiologia (SIAARTI).

Al Congresso, suddiviso in 14 sessioni scientifiche, due luncheon symposia e due corsi monotematici, parteciperanno oltre 350 delegati provenienti da tutto il mondo e 123 tra relatori e moderatori. Tra i personaggi di spicco presenti all’evento ricordiamo Loreto Gesualdo, Presidente della SIN, Vicente E.Torres, Direttore del Mayo Clinic Translational Polycystic Kidney Disease (PKD) Center – Rochester, Minnesota, Paolo Raggi, Direttore dell’Heart Institute di Alberta, in Canada, Claudio Ronco, Direttore del Dipartimento di Nefrologia Dialisi e Trapianto Renale dell’ospedale San Bortolo di Vicenza.

“L’edizione del 2017 di Cardionefrologia è importante perché cade nel trentesimo anniversario del primo Congresso di Cardionefrologia organizzato dal prof. Mario Timio nel 1987 – ha dichiarato il dott. Luca Di Lullo, Dirigente Medico Nefrologo dell’Azienda Sanitaria Roma 5 nonché Presidente e Responsabile Scientifico del Congresso insieme al dott. Antonio Bellasi, Dirigente Medico Nefrologo dell’ASST Lariana di Como, in una video conferenza di presentazione del Congresso – Da quell’anno sono stati raggiunti molti risultati e i numeri parlano chiaro soprattutto in termini di pubblicazioni scientifiche e di eventi congressuali” ha concluso il dott. Di Lullo.

Oltre ai numeri, le grandi novità di quest’anno sono rappresentate dai percorsi in parallelo, che permetteranno ai delegati di seguire diverse sessioni contemporaneamente e dalle nuove tematiche che verranno affrontate nel corso delle tre giornate. Questa edizione infatti dedicherà delle sessioni specifiche alle problematiche cardiovascolari dei pazienti sottoposti a trattamento emodialitico, all’interazione rene-cuore apparato respiratorio e alle tematiche nutrizionali nel paziente cardio renale.

Cardionefrologia 2017 inoltre sarà 2.0. Per il Convegno, grazie all’impegno profuso dalla segreteria organizzativa di Fenicia Eventi verrà allestita una social room che coprirà i contenuti di tutte le sessioni sui social media e dalla quale i partecipanti stessi potranno interagire per rivolgere i loro dubbi, le loro impressioni e fornire il contributo alla diffusione dei contenuti delle tre giornate di lavoro.

fonte: ufficio stampa

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>