Confronto scientifico tra AOU Senese e Repubblica Popolare Cinese: si aprono nuove collaborazioni

logo-aou-senese

professionisti-aou-senese-in-cina

Siena, 13 giugno 2018 – Una settimana nella Repubblica Popolare Cinese per consolidare ulteriormente lo scambio di conoscenze e per aprire a nuove collaborazioni. E’ quella che hanno trascorso tre professionisti dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese, il dott. Paolo Galluzzi della UOC Neuroimmagini e Neurointerventistica, il dott. Gianfranco Lisi della UOC Cardiochirurgia e il prof. Marcello Pastorelli della UOC Pronto Soccorso e Medicina d’Urgenza. La delegazione, invitata dalla “International Emergency Management Society – Emergency Medical Committee”, è stata ricevuta nella città di Nanjing e poi si è diretta allo Jiangsu Province Hospital, al Drum Tower Hospital di Nanjing, al Northern Jiangsu People’s Hospital di Yangzhou e al People’s Hospital di Wuxi.

In particolare il dottor Galluzzi ha tenuto un intervento sulle patologie oculari in età pediatrica, il dottor Lisi sul programma di cardiochirurgia mininvasiva e il professor Pastorelli sul modello toscano della chirurgia d’urgenza.

“Il confronto scientifico – afferma la delegazione – ha fatto emergere ottime possibilità di collaborazione e ha evidenziato ulteriormente l’importanza formativa del periodo di studio che i medici cinesi passano a Siena». L’iniziativa fa parte del progetto di collaborazione internazionale con la Cina che va avanti da 9 anni: oltre ai medici cinesi accolti alle Scotte, saranno sempre più numerosi i medici dell’Aou Senese che andranno in Cina per scambi formativi.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>