Concorso per tecnico di radiologia al Policlinico di Milano: nessuno dei 439 candidati riesce a superare la selezione

logo-ca-granda-policlinico-milano

medico-cartellina-penna

Milano, 13 febbraio 2019 – L’obiettivo era assumere tecnici di radiologia a tempo indeterminato, attraverso un concorso pubblico. Ma dei 439 candidati, che il 4 febbraio scorso si sono presentati per sostenere in un’unica sessione sia la prova scritta che la prova pratica, nessuno ha ottenuto un punteggio sufficiente per arrivare a sostenere anche la prova orale ed entrare nella graduatoria valevole per l’assunzione.

È accaduto al Policlinico di Milano, che per la selezione (visto l’alto numero degli iscritti al concorso, oltre 760) si era affidato ad un’azienda specializzata per il supporto nella selezione del personale.

Ora l’obiettivo dell’ospedale è quello di bandire in tempi brevi un nuovo concorso per le stesse posizioni professionali: con la speranza di poter portare i candidati migliori nella squadra del Policlinico.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

1 Risposta

  1. tsrm scrive:

    grazie!!! qui per fare il semplice tecnico di radiologia (scuola di 3 anni) devi superare quiz da scienziati plurilaureati nobel!!! ma per favore! se un TSRM superasse onestamente il concorso sarebbe un pirla! ma davvero un pirla!!! che andasse a far lo scienziato anzichè fare turni a prendersi radiazioni per 1000k

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>