Con i primi freddi aumentano gli accessi al PS dell’Aou Careggi. Testato il nuovo Trauma Center

logo-azienda-ospedaliera-universitaria-careggi-firenze

pronto-soccorso-ospedale

Firenze, 15 novembre 2018 – Nelle ultime 48 ore si evidenzia un incremento degli accessi al Pronto Soccorso di Careggi, condizione frequente con l’arrivo dei primi freddi. “Ogni anno – ricorda il Direttore Stefano Grifoni – l’abbassamento delle temperature comporta un aggravamento dei sintomi a carico delle vie respiratorie soprattutto nelle persone più anziane, nei cardiopatici e nei soggetti affetti da malattie croniche”.

Gradualmente la situazione sta tornando alla normalità con il completamento delle operazioni di ricovero dei pazienti più gravi. “E’ il primo inverno – prosegue Grifoni – durante il quale stiamo testando veramente a pieno regime il Nuovo Trauma Center, dopo l’attivazione del pronto soccorso unico nell’aprile dello scorso anno”.

“Fino ad ora – precisa Grifoni – l’incremento dei traumi rispetto all’afflusso di pazienti con altre patologie non aveva determinato condizioni di particolare disagio. Posto che in una struttura che è il più grande pronto soccorso della Toscana, con accessi che vanno dai 350 ad oltre 400 al giorno e dove si concentra la maggior complessità, è fisiologico registrare momenti di temporaneo affollamento, se tale condizione dovesse persistere, come previsto, la Direzione sanitaria avvierà la procedura di incremento del personale e dei letti di degenza necessari”.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>