Chirurgia ambulatoriale e day surgery, esperti da 16 centri nazionali all’ospedale di Terni per fare formazione

logo-azienda-ospedaliera-santa-maria-terni

dott-marsilio-francucci-aos-terni

Dott. Marsilio Francucci

Terni, 18 ottobre 2019 – Presso l’Azienda ospedaliera Santa Maria di Terni è in corso fino al 19 ottobre la sesta edizione della Scuola speciale A.C.O.I. di chirurgia ambulatoriale e day surgery, che riunisce esperti provenienti da 16 centri nazionali per contribuire alla formazione e allo sviluppo delle competenze tecniche e gestionali dei professionisti che operano in day surgery e chirurgia ambulatoriale.

Si tratta di un percorso formativo strategico se si considera che il 75% degli interventi necessitano di una degenza post operatoria inferiore ai 5 giorni e che la differenziazione dell’offerta chirurgica in diversi setting assistenziali (chirurgia ambulatoriale, day surgery, week surgery) ha rivoluzionato l’organizzazione dei reparti chirurgici con l’obiettivo di migliorare la qualità dell’assistenza secondo il principio ormai imprescindibile della intensità delle cure in funzione della complessità assistenziale.

Anche in Italia a partire dal 2002, anno in cui è stata regolamentata con l’accordo Stato regioni, la day surgery ha registrato un progressivo incremento verso il miglioramento dell’appropriatezza dei ricoveri.

La scuola ACOI – che è diretta dal dottor Marsilio Francucci, direttore della struttura di “Chirurgia generale degenza breve – Unità di day surgery” dell’ospedale di Terni, e ha come coordinatori scientifici i dottori Claudio Nazzaro e Giorgio Giraudo – prevede lezioni frontali in aula e stage presso uno dei 16 centri nazionali di riferimento ed è suddivisa in due corsi (il secondo è programmato nel mese di marzo 2020).

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>