Botti di Capodanno, appello alla prudenza dall’Associazione dei soccorritori italiani

logo-aasi-associazione-autisti-soccorritori-italiani

capodanno-fuochi-artificio

Catania, 29 dicembre 2018 – In occasione del prossimo capodanno, l’Associazione Autisti Soccorritori Italiani (AASI), aderendo alla campagna “Anti Botto”, come di consueto rivolge un appello ai cittadini: “Per questa festività divertitevi in famiglia o con amici, evitate comportamenti che potrebbero avere ripercussioni per tutta la vita o addirittura privarvi della stessa!!”, con queste parole il dott. Stefano Casabianca, presidente AASI, si rivolge ai cittadini.

Tutti gli anni, dal Nord al Sud d’Italia, per capodanno, tantissimi feriti, campagne di sensibilizzazioni e istituzioni sono attive per la prevenzione, ma i veri “agenti di cambiamento” siamo noi stessi, con comportamenti responsabili, quindi divertiamoci ma con responsabilità verso noi stessi e verso gli altri.

Concludo facendo i più sinceri auguri a voi e alle vostre famiglie, ricordandovi che nella notte di capodanno migliaia di operatori sanitari garantiranno il diritto alla salute di tutti presso le proprie postazioni di lavoro, un sincero e doveroso grazie va a loro.

Il Presidente A.A.S.I.
Dott. Stefano Casabianca

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>