Beppe Fiorello incontra i pazienti al MediCinema del Policlinico Gemelli

logo-gemelli-cattolica

Martedì 21 novembre, alle ore 15.30, la sala cinematografica nell’ospedale ospiterà il popolare attore che ha accolto l’invito per stare insieme ai pazienti e fare visita in particolare ai piccoli ricoverati nel reparto di Oncologia Pediatrica. Con Giuseppe Fiorello interverrà il regista della commedia Alessandro Pondi

beppe-fiorello

Giuseppe Fiorello

Roma, 17 novembre 2017 – Giuseppe Fiorello è l’ospite specialissimo che martedì 21 novembre, interverrà, alle ore 15.30, nella sala cinematografica MediCinema presso il Policlinico Universitario A. Gemelli per incontrare i degenti dell’ospedale. L’occasione dell’invito che Fiorello ha accolto con immediatezza per stare insieme ai pazienti ricoverati e ai loro familiari è la proiezione di “Chi m’ha visto”, suo recente film, programmata alle ore 16.00 nella sala cinematografica nell’ospedale. Insieme a Giuseppe Fiorello sarà presente il regista Alessandro Pondi. Il noto e poliedrico attore siciliano farà visita in particolare ai piccoli degenti ricoverati nel reparto di Oncologia Pediatrica del Gemelli.

Il film “Chi m’ha visto”, co-prodotto da Rai Cinema, tra i principali sostenitori del progetto della sala MediCinema presso il Gemelli, racconta la storia dolceamara di Martino Piccione, bravo chitarrista e collaboratore di celebri e amati musicisti che però non riesce a diventare famoso come loro, divenendo così protagonista di situazioni comiche e divertenti sul mondo della musica e dello spettacolo che molti artisti si trovano ad affrontare anche nella realtà.

Il progetto di cinema in ospedale realizzato da MediCinema Italia Onlus e Fondazione Policlinico A. Gemelli si sta sempre più consolidando. Da aprile 2016 i pazienti grandi e piccoli del Policlinico sperimentano due volte alla settimana il benefico “effetto pausa” e di sollievo ottenuto grazie alle proiezioni cinematografiche.

“Chi m’ha visto” vede co-protagonista, accanto a Fiorello, Pierfrancesco Favino e anche molti musicisti famosi tra cui Jovanotti, Elisa, Gianni Morandi, Emma Marrone, Giuliano Sangiorgi e Gigi D’Alessio.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *