Attivata la nuova dialisi a Careggi, effettuati i primi 64 trattamenti

logo-azienda-ospedaliera-universitaria-careggi-firenze

careggi-nuova-dialisiFirenze, 17 gennaio 2017 – Sono stati eseguiti ieri i primi 64 trattamenti nella nuova dialisi di Careggi al Padiglione Deas. La struttura, inaugurata il 23 dicembre, avviata con l’apertura degli ambulatori il 2 gennaio, è oggi pienamente attiva a seguito del trasloco dei letti e dei reni artificiali dalla storica sede di Villa Monna Tessa. Lo spostamento è avvenuto nella notte fra il 14 e il 15 gennaio per garantire la continuità delle sedute di dialisi.

La Nuova Dialisi di Careggi è in grado di eseguire 18mila sedute dialitiche all’anno per complessivi 120 pazienti sia cronici che acuti. È dotata di impianti di ultima generazione per la produzione, ogni 4 ore, di tremilaottocento litri di acqua ultrapura, con le stesse caratteristiche dell’acqua iniettabile.

Con questo trasferimento chiude la sede del padiglione Villa Monna Tessa che per 50 anni ha ospitato una delle prime dialisi di Firenze. Nella struttura restano attualmente attivi solo gli ambulatori di Reumatologia, del Centro Cefalee ed Endocrinologia.

fonte: ufficio stampa

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *