Alimentazione in ospedale e religione. Convegno alle Molinette di Torino

logo-aou-citta-della-salute-e-della-scienza-di-torino

Torino, 26 settembre 2016 – Oggi, dalle 8.30 alle ore 17.00, presso l’Aula Magna dell’ospedale Molinette della Città della Salute di Torino (corso Bramante 88), si terrà il convegno “Nutrire l’anima, l’alimentazione multietnica in ospedale”. L’evento, organizzato con Slow Food in occasione del Salone del Gusto Terra Madre, affronterà alcuni aspetti del connubio ‘cibo e salute’ in special modo rispetto al ricovero ospedaliero e alla religione.

Durante la degenza in ospedale, infatti, gli individui si trovano in una condizione di forte fragilità, in cui spesso riscoprono il valore della spiritualità. Può quindi accadere che sia rinforzata la volontà di rispettare i precetti alimentari della propria fede e ci si trovi a rendersi conto che il mondo sanitario e ancor più quello della ristorazione collettiva ospedaliera hanno regole e necessità che possono essere molto lontane da quelle della religione.

Il Convegno, dedicato non solo ai professionisti della salute ma anche a tutti i cittadini interessati all’argomento, ha l’obiettivo di illustrare le regole di entrambi i contesti, sanitario e religioso, con il contributo di dietologi, antropologi, ricercatori ed esperti di diritto sanitario, che si confronteranno con i rappresentanti delle principali religioni per cercare una mediazione che sappia porre al centro l’uomo e il suo bisogno di spiritualità.

fonte: ufficio stampa

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *