AIGO compie 50 anni. Eventi divulgativi in endoscopia digestiva e gastroenterologia in tutta Italia

logo-aigo-associazione-italiana-gastroenterologi-ed-endoscopisti-ospedalieri

aigo-rimini

Rimini, 19 settembre 2019 – In occasione del suo cinquantesimo anniversario di attività, l’Associazione Italiana Gastroenterologi ed Endoscopisti Digestivi Italiani (AIGO) ha organizzato un calendario autunnale ricco di eventi formativi e divulgativi.
Dopo l’udienza al Quirinale con il Presidente Mattarella nella scorsa estate, AIGO riparte con rinnovato entusiasmo alla volta di una serie di tappe in tutta Italia, con incontri dal titolo “AIGO-50” che hanno l’obiettivo di promuovere la formazione e la ricerca scientifica, sensibilizzare alla tutela della disciplina, alla salute e alla prevenzione.

Il primo appuntamento è giovedì 19 settembre dalle ore 12 (fino al 21 settembre) a Rimini dove AIGO aprirà il ciclo di iniziative con il suo fiore all’occhiello: la terza edizione della AIGO Summer School of Endoscopy, organizzata dalla Commissione Giovani. Successivamente si proseguirà con altre iniziative a Palermo, Lecco, Montecatini, Vicenza, Verona, Bari,Trento e Perugia.

“AIGO è da sempre in prima linea nell’aggiornamento continuo dei soci, soprattutto dei più giovani – ha affermato il Presidente AIGO dott. Giuseppe Milazzo – Siamo orgogliosi di aver creato, in collaborazione con l’Università, un percorso formativo per i colleghi specializzandi; una vera e propria rete di ospedali di insegnamento. Inoltre, negli ultimi anni abbiamo concentrato i nostri sforzi in iniziative formative di altissimo livello, residenziali, per piccoli gruppi”.

La AIGO Summer School of Endoscopy di giovedì 19 settembre sarà una full immersion di tre giorni fra lezioni frontali ed esercitazioni su manichini che terrà impegnati 20 colleghi giovanissimi, che si stanno affacciando al mondo della gastroenterologia.

“Si tratta di un evento estremamente ambito e di fortissimo interesse, richiesto a gran voce dai colleghi più giovani, che hanno inviato numerosissime domande di partecipazione, a fronte di un numero obbligatoriamente limitato di posti – aggiunge il Presidente Milazzo – La struttura dei corsi residenziali rappresenta a nostro avviso un modello ideale perché permette di imparare sul campo, confrontarsi con i colleghi, rinforzare le relazioni umane e promuovere l’associazionismo. In due parole: imparare divertendosi”.

La Summer School 2019 sarà incentrata sulle tecniche di endoscopia operativa, che stanno diventando sempre più diffuse e sofisticate, consentendo di eliminare il ricorso alla chirurgia tradizionale per un numero sempre più alto di patologie.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>