A Treviso il 6° Congresso Nazionale della Società Italiana di Chirurgia Colo-Rettale

Tema conduttore del Congresso SICCR sarà: “La Centralità del Paziente tra Qualità delle Cure, Approccio Multidisciplinare e nuovi percorsi di Management Sanitario”.

4-7 ottobre 2015 – Treviso

SICCR3 ottobre 2015 – Questo congresso rappresenta un importante momento scientifico che focalizza l’attenzione sulla complessità dei disordini del pavimento pelvico e delle patologie benigne e maligne della regione anorettale. In un sistema sanitario sempre più articolato e che richiede l’intervento di diverse figure specialistiche è necessario dunque costituire gruppi multidisciplinari e sviluppare nuovi percorsi assistenziali a misura di paziente.

Assicurare e migliorare la “Qualità delle Cure” deve essere l’obiettivo primario cui tendere nell’interesse della collettività, pur tra contenimento della spesa e riduzione dei servizi.

Il Congresso affronterà i maggiori temi della Chirurgia Colorettale, fornendo le Linee Guida sulla diagnosi ed il trattamento del Cancro del Retto, Malattie Infiammatorie Intestinali, Malattia Diverticolare, Fistole Anali, Patologia Emorroidaria, Incontinenza Fecale e Prolassi Pelvici.

Il frutto di un lungo lavoro svolto in collaborazione con le maggiori società scientifiche internazionali sarà certamente una interessante occasione di aggiornamento e formazione. Saranno altresì attivi Corsi Teorico-Pratici e workshop per permettere ai partecipanti un adeguato training con l’uso di simulatori e sotto la guida di prestigiosi tutors di fama mondiale.

Molti infatti saranno gli ospiti di rilievo tra cui i Consultant del prestigioso St Mark’s Hospital di Londra, della Cleveland Clinic (USA), così come gli esperti in coloproctologia: dott. P. Giordano e prof. F. Altomare, l’esperto mondiale in Diagnostica Endorettale: Dott. G. Santoro, l’esperto di Chirurgia Laparoscopica: dott. A. Infantino e dott. M. Morino.

Come sempre questo congresso darà spazio alle giovani promesse della chirurgia che si stanno mettendo in mostra a livello nazionale ed internazionale, come la dott.ssa P. de Nardi, dott. A. Rusconi, dott. F. Messina, dott. P Nastro.

Altro momento imperdibile è il 5 ottobre quando si terrà l’atteso meeting congiunto con l’ACPGBI (Associazione di Coloproctologia di Gran Bretagna e Irlanda del Nord) in cui attraverso delle video-presentazioni verranno illustrate le ultime innovazioni tecniche nel trattamento delle patologie del pavimento pelvico per via laparoscopica e robotica.

fonte: ufficio stampa

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *