A Bergamo attivo servizio di radiologia domiciliare per i pazienti affetti da Covid-19 e per le RSA

Bergamo, 6 aprile 2020 – Grazie alla donazione da parte di Italtrans di una macchina per l’esecuzione delle radiografie toraciche al domicilio dei pazienti, da oggi lunedì 6 aprile 2020, l’Agenzia di Tutela della Salute di Bergamo è in grado di offrire ai pazienti Covid-19, o sospetti tali, un nuovo importante servizio.

A collaborare con ATS Bergamo, l’Ordine dei Tecnici Sanitari di Radiologia Medica e delle Professioni Sanitarie Tecniche della Riabilitazione e della Prevenzione e l’Associazione Nazionale Alpini di Bergamo, che garantirà la copertura delle spese necessarie per l’erogazione delle prestazioni a domicilio per un periodo massimo di 120 giorni.

Fondamentale anche il ruolo dell’ospedale Papa Giovanni XXIII che metterà a disposizione un tecnico radiologo in distacco all’ATS Bergamo. Da parte sua l’Ordine metterà a disposizione i tecnici di radiologia e, infine, una dottoressa specializzata in radiodiagnostica si è resa disponibile per refertare le radiografie da casa. I servizi di ATS supporteranno il lavoro del team con un’azione di monitoraggio dei bisogni e con la gestione dell’agenda degli interventi.

Il Presidente dell’Ordine TSRM e PSTRP di Milano Diego Catania, coordinatore degli Ordini TSRM e PSTRP della Lombardia, con soddisfazione esprime un sincero ringraziamento a tutti coloro che si sono adoperati e resi disponibili alla realizzazione di ciò.

Salva come PDF
Le informazioni presenti nel sito devono servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. Ricordiamo a tutti i pazienti visitatori che in caso di disturbi e/o malattie è sempre necessario rivolgersi al proprio medico di base o allo specialista.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *